Via Galliari, 31 - 10125 Torino
Dott.ssa Federica Chiadò-Viret

Dott.ssa Federica Chiadò-Viret

Il mio interesse per la psicologia nasce negli anni del liceo, con il passare del tempo è cresciuto fino a trasformarsi in una passione e successivamente nel mio attuale lavoro.

Gli studi hanno ampliato la mia conoscenza della materia ma l’“incontro” più rilevante avviene nell’ultimo anno dell’università quando entro in contatto con la Psicologia dei Costrutti Personali di George Kelly.

La Psicoterapia Costruttivista, a cui mi riferisco e con cui mi identifico, rispetta l’unicità delle persone partendo dal presupposto che ognuno di noi ha il suo modo di dare un senso al mondo, alle proprie esperienze e agli accadimenti della vita.

Ha come obiettivo quello di comprendere cosa stia rendendo difficile e faticoso il percorso della persona; cosa, nel suo modo di costruire l’esperienza, abbia smesso di funzionare e come, insieme al terapeuta, si possano cercare alternative possibili per rendere più fluida e meno bloccata la propria vita.

Per quattro anni ho svolto una terapia personale costruttivista dove ho potuto sperimentare e consolidare la validità di questa esperienza.

La psicoterapia, nel mio modo d’intenderla, costituisce un'esperienza che rivitalizza e risveglia; è un’impresa che infonde coraggio e vitalità. Attraverso la psicoterapia, la persona può recuperare le qualità creative e spontanee spesso trascurate nella vita quotidiana.

Ad arricchire la mia formazione è stato l’incontro con i pazienti della Comunità Il Porto nella quale ho lavorato per 12 anni; il confronto con esperienze di vita traumatiche mi ha permesso di crescere ed ampliare la mia capacità di comprensione.

Ho condotto diversi gruppi terapeutici, mi sono sperimentata nel lavoro d’èquipe e mi sono messa alla prova con la coordinazione di un gruppo di lavoro.

Alla base di un percorso terapeutico c’è l’incontro con la persona, da ascoltare e non da etichettare, con la quale impegnarsi per riprendere il movimento in una vita che al momento appare “interrotta”.

Mi sono laureata presso l’Università degli studi di Padova e mi sono diplomata presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva ad indirizzo Costruttivista Ermenuetico del Cesipc di Padova.

Dal 2005 al 2015 ho lavorato come operatrice psicologa presso la Comunità Terapeutica Il Porto nell’unità per disturbi di Personalità.

Dal 2011 al 2013 ho esercitato presso un Centro adolescenti in cui ho effettuato psicoterapie e sostegno ai ragazzi e ai genitori.

Dal 2016 al 2018 sono stata vice responsabile presso la Comunità Alloggio della Comunità Terapeutica Il Porto.

Esercito come libera professionista nel mio studio privato dal 2011.

Nel 2017 ho conseguito il diploma a seguito del Master in Ipnosi clinica ad orientamento ericksoniano.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 (GDPR)
Fornisco il mio consenso al trattamento dei miei dati personali per la finalità correlata alla presente richiesta.

Accetto *

"La psicoterapia dovrebbe far sentire alla persona che sta tornando a vivere."

George Kelly